LA NOSTRA IDEA DI SCUOLA

L’istituzione scolastica, come tutte le realtà afferentiall’essere umano, muovedall’analisi sociologica del contesto in cui agisce: nella società attuale, dominata dall’incertezza e dall’instabilità, dove tutto sembra avere valore solo a tempo determinato, risulta difficile, per un ragazzo, investire in un progetto esistenziale a lungo termine.
La difficoltà di crescere in un sistema troppo permeabile dal punto di vista dei riferimenti, dei comportamenti e dei valori - soprattutto per lo strapotere della comunicazione mass mediale -,la solitudine del bambino e dell’adolescente all’interno di  una famiglia spesso assente o disgregata,la  pluralità dei modelli di vita e la “pressione psicologica” che essi esercitano - specie nei soggetti in formazione ancora alla ricerca della loro identità -, il protagonismo - che si manifesta in forme esasperate e pericolose di esibizionismo -, le diverse forme di emarginazione economica e sociale: queste le difficili sfide in cui anche la nostra scuola è quotidianamente impegnata.

Anche se, da sola, non è in grado di rispondere alla totalità dei bisogni educativi, è, tuttavia, indubbio che il suo ruolo sia centrale e determinante. Non può essere soltanto un luogo di apprendimento dei saperi disciplinari. Deve essere, anche e soprattutto, un luogo in cui bambini e adolescenti apprendano il “mestiere di vivere”, in cui diventinocittadini dotati degli strumenti culturali idonei a capire ed, eventualmente, criticare azioni ed eventi.

In un Istituto Comprensivo, del resto, la capacità di guardare al bambino nel suo insieme, senza fratture o divisioni, propria dei docenti della scuola dell’infanzia, la competenza metodologico - didattica dei docenti della scuola primaria e della scuola secondaria di I grado, costituiscono l’amalgama necessario per l’attuazione di un insegnamento efficace. Il nostro impegno consiste nella progettazione del curricolo verticale d’Istituto in cui flessibilità, integrazione, competenze, conoscenze si integrano reciprocamente, nella realizzazionedi una “ scuola - laboratorio”, in grado di coordinare gradi diversi di scolarità edare significato  e spazio alle abilità, alle conoscenze e alle attività in cui l’allievo è impegnato, accompagnandolo nel suo difficile processo di crescita umana e culturale.

La nostra idea di scuola è un’istituzione che insegni a tutti, a partire dall’identità, dal modo d’essere, dalle condizioni di partenza di ciascuno;che pratichi, prima di tutto,il rispetto delle regole; che educhi all’autonomia, alla responsabilità, all’accoglienza della diversità, allo spirito critico.